Category

Basket, Los Angeles Lakers: LeBron Raymone James Sr. ” Vorrei continuare a vincere”

Il cestista statunitense dei Los Angeles Lakers, LeBron Raymone James Sr. , dopo aver passato una stagione disastrosa insieme alla squadra ha dichiarato:” Vorrei continuare a vincere, anche se ho già vinto perchè vincere è tutto per me. Per chi desidera giocare a poker, slot machines, roulette, casinò e molto altro ancora, si possono ottenere promozioni e bonus molto vantaggiosi, in più la possibilità di accedere al casinò live anche tramite il mobile, dove per avere maggiori informazioni, si può andare sul link https://topcasino.me Per il giocatore LeBron per ora non si parla di rinnovo di contratto, per il momento il cestista giocherà con i Los Angeles Lakers fino al 2023.

Una stagione terribile

I Los Angeles Lakers, dopotutto non ha vissuto un ottimo periodo, anzi, si sono verificate situazioni pesanti e anche molto frustranti. Per chi vuole godersi una vacanza in Salento, ci sono le riserve naturali marine da visitare, luoghi da esplorare in tutta la loro bellezza, dove per saperne di più si può andare a cliccare qui.

Nonostante ciò, la squadra ha avuto una grande delusione perchè sono fuori dai Playoff Nba e resta un rimpianto che soprattutto il leader LeBron James non si aspettava. Ma LeBron James a causa di una distorsione alla caviglia sinistra, non doveva nemmeno giocare eppure si è reso disponibile lo stesso. Il cestista infatti, già lo scorso anno, con questo problema fisico, saltò 20 partite nella gara contro  News Orleans Pelicans si è fatto male di nuovo. Ma LeBron, a questo ha commentato: ” Non potevo non giocare perchè comunque volevamo vincere!”, ma a causa di un altro infortunio subito i Los Angeles Lakers si sono trovati in difficoltà.

Le cause del fallimento della squadra

Un’annata fallimentare iniziata dopo la trade che ha portato in California Russell Westbrook, dove ci sono stati troppi infortuni e polemiche sia dentro che fuori dal gioco. Una situazione che anche il coach Frank Paul Vogel è stato poi coinvolto, nonchè riuscito ad avere due volti chiudendo un’annata in modo disastroso. Da qui, il coach, ha usato 24 giocatori e 41 quintetti con titolari diversi, e la squadra non è riuscita a qualificarsi per il Playoff.

L’intervista a LeBron James

In un’intervista, il cestista dei Los Angeles Lakers, LeBron James, ha riferito qualcosa riguardo il licenziamento del coach Frank Paul Vogel. Infatti il giocatore ha commentato così del tecnico: ” Frank l’ho sempre rispettato, abbiamo avuto una buona collaborazione ma non so cosa sta succedendo. Io sono qui per vincere un titolo e vorrei vincere ancora”. Inoltre LeBron, a parte le parole dette sul coach, parla anche di sè e del basket: ” Io sono sempre pronto per il training camp e comunque disponibile nel poter guidare la squadra. Sicuramente non mancheranno le mie opinioni, ho dei punti alti anche se credo di fare pochi tiri liberi. Vorrei imparare di più e arrivare a migliorare, soprattutto ingannare gli arbitri”.-conclude LeBron James. Insomma per i Los Angeles Lakers forse adesso si comincia a puntare più in alto, specialmente dopo il licenziamento del coach Frank Paul Vogel. Ma anche grazie a LeBron James, che ce la vuole mettere tutta per far rialzare la sua squadra.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.