Marzo 8, 2021

Come spedire con successo una bicicletta

Sono tanti i motivi che possono spingerci a dover spedire una bicicletta. Sia che vogliamo fare un regalo a qualcuno che si trova ad una certa distanza, sia che ci stiamo trasferendo in un qualsiasi altro paese, anche all’estero, spedire una bicicletta con successo non rappresenta assolutamente un problema.

Il mezzo più comodo per farlo nel 2021 è sicuramente quello di ricorrere ad una spedizione via web. Grazie all’efficienza dei corrieri espresso che si possono contattare via web, possiamo inviare qualsiasi cosa in qualsiasi luogo. Perché diciamo che questo rappresenta il metodo più vantaggioso? Vediamo alcuni motivi.

Risparmio di tempo

Utilizzare un comparatore online di preventivi per spedizionieri ci permette di risparmiare tempo nella ricerca del corriere più conveniente. Infatti non dovremo noi preoccuparci di contattare diversi corrieri per cercare poi quello più vantaggioso o adatto a noi. Basterà semplicemente accedere ad una di queste piattaforme online ed inserire i dati relativi alla grandezza ed al peso del nostro pacco e sull’indirizzo di spedizione e del ricevente.

Risparmio di denaro

Grazie alle speciali convenzioni esistenti tra le ditte di trasporti e le agenzie di spedizione, queste potranno offrirci un servizio eccellente ad un prezzo conveniente, ancora più conveniente di quello che otterremmo contattando direttamente la ditta di trasporti.

Comodità e servizi

Un altro vantaggio non da poco è legato alla possibilità di pianificare il ritiro del nostro pacco. Questo particolare si rivela utile soprattutto nel caso in cui dobbiamo spedire una bicicletta. Non sarà pertanto una nostra preoccupazione quella di dover portare il nostro pacco ingombrante da qualche parte, ma sarà il corriere stesso che verrà a ritirarlo a casa. Direttamente dalla piattaforma andremo ad inserire una data ed una fascia oraria in cui può essere effettuato il ritiro. Grazie a queste piattaforme la spedizione comoda di pacchi è alla portata di tutti!

Vediamo adesso alcuni consigli per chiunque abbia la necessità di spedire una bicicletta.

Cosa fare per spedire una bici

  • Una delle prime cose che dovremmo procurarci è un cartone adatto. Avere un cartone della forma giusta è importante per evitare che questo occupi volume inutilmente, cosa che influirebbe sul prezzo di trasporto.
  • Possiamo trovare un cartone adatto all’esterno di un negozio che vende biciclette. Solitamente si tratta di cartoni in buono stato che possono tranquillamente essere riutilizzati e che andrebbero buttati.
  • Successivamente dovremo smontare tutto quello che possiamo smontare. Dovremo pertanto munirci di alcune chiavi adatte. Smontiamo il sellino, le ruote ed i pedali. Questo processo è essenziale per ridurre lo spazio necessario nel cartone.
  • L’imballaggio è una delle fasi che richiedono maggiore attenzione. Durante il trasporto, infatti, a causa di alcuni movimenti particolarmente bruschi o di urti, le parti della nostra bicicletta potrebbero danneggiarsi se non sono opportunamente imballate. Come possiamo evitarlo? Avvolgiamo il telaio e le parti più delicate in uno strato di pluriball, adatto ad attutire gli urti. Successivamente riempiamo gli spazi vuoti, sia quelli tra i componenti della bici che tra questi ed il cartone. Possiamo riempire gli spazi con della carta da imballaggio o con delle “patatine” di polistirolo. Riponiamo tutti i bulloni e gli altri piccoli componenti in un sacchetto di plastica fissato con dello scotch alle pareti interne del cartone.
  • A questo punto abbiamo quasi terminato. Non ci resta che chiudere per bene il cartone. Se notiamo che avanza ancora dello spazio e vogliamo ridurre ulteriormente il volume del cartone in altezza, potremmo praticare dei tagli verticali di una decina di centimetri agli angoli del cartone, ripiegando l’eccesso del cartone all’interno della scatola. Sigilliamolo con del nastro adesivo di almeno 5 cm di larghezza.
  • L’etichetta contenente i dati necessari alla spedizione dovrebbe essere riposta in un foglio di plastica trasparente e successivamente fissata con dello scotch su tutti i 4 lati. Un ulteriore protezione esterna, che funge anche da rinforzo strutturale del cartone è la pellicola estensibile.
  • Quasi ogni ditta di trasporti contempla un’assicurazione sul trasporto. Se si tratta di una bicicletta di particolare valore, verifichiamo il massimale ed eventualmente stipuliamo un’assicurazione aggiuntiva.

Seguendo questi pratici consigli potremo essere certi che la nostra spedizione vada a buon fine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *