bonus-benvenuto-senza-deposito
Gennaio 7, 2021

Bonus di benvenuto senza deposito: funzionamento, vantaggi e efficacia

Addentrandosi nel mondo delle scommesse e del casinò online, la concessione di un bonus senza deposito rappresenta uno strumento molto utilizzato ed efficace, sia per i bookmakers, che per gli utenti che intendono affacciarsi alla possibilità di fruire di scommesse, casinò e altri prodotti, non più solamente offline, ma anche online. Molti, se non quasi la totalità dei bookmakers, propongono dei bonus senza deposito.

Cos’è un bonus senza deposito?

Un bonus senza deposito è una somma di denaro offerta dal bookmakers, solitamente sottoposta a determinate condizioni, che però non prevedono il deposito di denaro da parte dell’utente.
Più semplicemente: il nuovo utente si iscrive e riceve una somma. Molto semplice, efficace e vantaggioso per l’utente.

Solitamente, il bonus non è di cifre elevate (2/5/10€), però significativo per permettere ai nuovi iscritti di superare quella barriera psicologica che obbliga l’utente a depositare per poi giocare.
In questo modo, i bookmakers si assicurano un nuovo potenziale cliente con uno sforzo minimo come quello della concessione di un bonus di esigue dimensioni.

A volte il bonus viene accreditato immediatamente senza condizioni, mentre altre volte è sottoposto ad alcuni vincoli.

Quali sono i vincoli che gravano sui bonus offerti dai bookmakers?

Ogni bookmaker stabilisce le regole da rispettare sulla propria piattaforma, esponendole solitamente nella sezione Termini e Condizioni, la quale deve essere accuratamente letta e compresa onde evitare sorprese.

Abbiamo chiesto agli esperti di bigbonus.it quali sono le migliori possibilità che si possono incrociare online:

  • Accredito del bonus a seguito della verifica dei documenti: per convalidare ufficialmente il proprio conto gioco, entro 30 giorni dalla registrazione, è necessario inviare copia di un documento di identità che certifichi l’utente. Solo a quel punto, il bonus verrà accreditato.
  • Prelievo del bonus a seguito del soddisfacimento di alcuni requisiti di giocata: questo è il requisito a cui fare più attenzione, perché spesso sottovalutato e scritto non in chiara evidenza. Di fondamentale importanza è capire il cosiddetto wagering o rollover, cioè il numero di volte in cui il bonus deve essere giocato per diventare effettivamente prelevabile.

Alcuni esempi di wagering:

  • Bonus casinò di 2€ con wagering x1: dopo aver effettuato giocate per un totale di 2€, l’ammontare sarà prelevabile. Dunque, 20 giri in una slot da 10 cent l’uno, oppure una singola giocata da 2€ su un numero della roulette. Questo bonus viene comunemente chiamato Bonus Reale, che ne garantisce il prelievo dopo la sua giocata.
  • Bonus casinò di 10€ con, ad esempio, wagering x35: il bonus di 10€ dovrà essere giocato ben 35 volte. Dunque, per rendere prelevabile l’ammontare di denaro ricavato da questo bonus, bisognerà effettuare giocate per 350€. Facile comprendere che, in questo caso, sarà più impegnativo ottenere una somma di denaro prelevabile. Un bonus che inizialmente sembrava molto allettante, dopo aver letto termini e condizioni, non lo è più come all’apparenza.

Oltre al wagering, possono entrare in gioco altri fattori:

  • Bonus con scadenza a tempo: alcuni bookmakers, dopo aver accreditato il bonus, utilizzano una data di scadenza del bonus. Un orizzonte temporale che può essere di 90, 60, 30 giorni, ma anche di soli 3 giorni. Non leggere attentamente i termini e le condizioni, in questo caso, esporrebbe l’utente a possibili brutte sorprese.
  • Bonus a quota minima: il bonus può essere vincolato ad altri requisiti di giocata che, nelle scommesse, possono essere dati dalle quote a cui giocare il bonus. Ricevere un bonus che può essere giocato a quota minima 1.10, garantisce una vasta gamma di possibilità con cui decidere di sfruttare il bonus. Se, invece, il bonus deve essere giocato in multipla, con almeno 10 eventi, a quota minima totale pari a 50, la conversione del bonus diventa ben più complicata. Anche nelle scommesse, i bonus possono essere soggetti al wagering, allo stesso modo dei bonus per il casinò.

Dopo aver compreso questi aspetti, quali possono essere i vantaggi di questi bonus?

I vantaggi dei bonus di benvenuto senza deposito

  • Prelievo immediato: uno dei vantaggi principali dei cosiddetti Bonus Reali. Dopo aver giocato il bonus, se si verifica una perdita, si perderà il bonus, senza aver perso alcun euro dal portafoglio. Se, invece, la giocata sarà vincente, si potrà prelevare la vincita. Nel caso delle scommesse, ad esempio, dopo aver giocato un bonus reale di 2€ su un avvenimento vincente a quota 2.00, ci saranno 4€ prelevabili. Ma raramente i bookmakers concedono prelievi al di sotto dei 5€, dunque è da valutare anche questa eventualità.
  • Possibilità di provare l’esperienza su un sito senza dover depositare: un aspetto da non sottovalutare, soprattutto per i più scettici del gioco online.
  • Possibilità di provare un determinato prodotto senza perdere nulla: affacciarsi al mondo delle slot o del casinò porta con sé perplessità e dubbi negli utenti. Un bonus senza deposito con un basso wagering, è una possibilità gratuita concessa a un nuovo iscritto per guadagnare qualche euro. In questo modo, l’utente potrà testare una specifica slot vista in qualche pubblicità, oppure provare semplicemente una nuova esperienza.

I vantaggi, dunque, sono evidenti sia per i giocatori, che abbassano la loro esposizione economica a zero, che per i bookmakers, i quali si garantiscono dei possibili futuri giocatori grazie ad un investimento iniziale molto contenuto.

Una soluzione efficace per entrambe le parti, poiché:

  • i bookmakers incentivano le iscrizioni e investono per ottenere possibili nuovi clienti in futuro, i quali, dopo il periodo di prova iniziale, potranno scegliere se continuare la propria esperienza di gioco;
  • per gli utenti iscritti, la soluzione è decisamente efficace, per poter testare alcuni prodotti, soddisfare la propria curiosità e provare ad accumulare subito qualche euro senza doverne depositare.

Non effettuare il deposito, infatti, resta sicuramente la chiave principale che permette agli utenti di entrare nel mondo dei nuovi bookmakers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *