Maggio 12, 2021

Spedire in Svizzera: oggi la convenienza del risparmio

Quante volte hai voluto spedire un pacco e hai dovuto aver a che fare con corrieri, costi di spedizione, tempi di consegna, scomodi imballaggi e, nei peggiori dei casi, anche ritardi e spiacevoli intoppi nel servizio di consegna? Non c’è bisogno di essere un accanito venditore di articoli su siti e-commerce per conoscere il servizio di spedizione più conveniente. Oggi sono presenti tantissimi altri corrieri decisamente più vantaggiosi che possono garantire l’arrivo a destinazione del tuo pacco attraverso un servizio impeccabile e, soprattutto, salvaguardando il tuo portafoglio. Quali sono? Scopriamolo subito.

Spedire un pacco: che impresa!

Generalmente spedire un pacco può essere un’impresa abbastanza complicata. Bisogna contare le lunghe file negli uffici postali o attendere i tardivi responsi di servizi di spedizione online e in più bisogna anche preparare il pacco, compilare il modulo di spedizione, attendere che il corriere ritiri il tuo pacco, attendere poi che il tuo pacco arrivi a destinazione e sperare che non ci siano intoppi burocratici alla dogana… insomma, passa un’eternità! E i costi di spedizione, non li contiamo? Alcuni sono veramente eccessivi. E allora, come è possibile rimediare a tutto ciò? Semplice. Basta trovare il servizio di spedizione adatto.

Spedire in Svizzera: ecco la guida

Prima di passare in rassegna ogni qualsiasi servizio di spedizione disponibile nel mondo – cosa che per certi versi può risultare anche abbastanza noiosa – è importante conoscere tutti i passaggi necessari per far recapitare un pacco.

Solitamente, dopo aver scelto il servizio di spedizione indicato, si inizia col compilare un modulo. Sul modulo di spedizione bisognerà inserire dapprima i dati del mittente, ovvero di chi spedirà il suddetto pacco, inserendo nome, cognome, codice fiscale, luogo e data di nascita fino ad arrivare all’indirizzo di residenza e ai contatti personali (numero di telefono e indirizzo e-mail), dopodiché bisognerà inserire i dati, invece, del destinatario.

Dopo aver fatto ciò bisognerà procedere con il pagamento della spedizione. Il costo varia in base al peso e alla grandezza del pacco, nonché in base al continente e alla nazione in cui verrà spedito. Per cui, prima di spedire un pacco, come ad esempio in Svizzera, bisognerà informarsi su tutte queste condizioni e agire di conseguenza.

Dopodiché si verrà informati sulle modalità di preparazione del proprio pacco. L’imballaggio è, infatti, il momento più delicato di tutti. Questo perché oltre a dover inserire al meglio gli oggetti all’interno del piccolo o grande scatolone, in modo tale da non permettere alcun tipo di danneggiamento nel corso della consegna, bisognerà seguire attentamente le indicazioni che il servizio di spedizione ti fornirà, come inserire una targhetta col nome del mittente e del destinatario all’esterno del pacco.

Infine, dopo aver seguito questi tre passaggi non ti resterà che attendere il corriere direttamente a casa tua – oppure recarti personalmente nel punto di ritiro del pacco – e lasciare che il corriere faccia il suo lavoro facendolo giungere a destinazione.

Ancora dubbi? Informati sulle spedizioni in Svizzera economiche e trova quella giusta per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *